Quanto costerà il GPhone?

gphonesmallSecondo l’agenzia stampa Reuters il Nexus One potrebbe arrivare nei negozi (USA ovviamente) già dal 5 Gennaio prossimo, fosse vero mancherebbero poco più di 3 settimane al lancio, un tempo decisamente breve considerando che non sappiamo ancora nulla riguardo le specifiche hardware di questo terminale fondamentali per dedurne il prezzo, ma possiamo provare a ragionarci sopra…

Se, come probabile, dovesse montare uno SnapDragon da 1Ghz abbinato ad uno schermo WVGA la cifra sarebbe comunque all’interno della fascia alta (secondo me attorno ai 500€), soprattutto considerando che è prodotto da HTC ditta non proprio famosa per i suoi prezzi competitivi. Sempre secondo Reuters il terminale verrà venduto sia unlocked forse direttamente da Google che tramite un contratto con T-Mobile, quindi nulla di diverso rispetto ad altri dispositivi come G1 o Magic (con specifiche inferiori e attualmente in vendita sui 400€).

Ma potrebbe Google usare il “trucchetto” adottato dai vendor di console (Xbox, Playstation)? Ovvero vendere il terminale in perdita, sottocosto, in modo da guadagnare clienti? Dopotutto lo scopo di Android è sempre stato fin dall’inizio quello di poter fornire smartphone sotto i 100$, un utopia per ora, che però se realizzata, porterebbe enormi vantaggi economici a Google visti gli introiti sempre in crescita grazie al Market ma soprattutto alla pubblicità sul mobile.

Se questo terminale avesse hardware inferiore, magari un Qualcomm da 520Mhz e venisse venduto a 200$/€ (quindi a meno del 50%) il motore  di ricerca guadagnerebbe utenti nuovi, persone che non hanno mai avuto uno smartphone e che quindi per la prima volta comincerebbero ad usare Google Maps, Places, Mail e altro cliccando ovviamente sulle pubblicità proposte. Staremo a vedere, di certo sarebbe una mossa che farebbe arrabbiare non poco gli “alleati” come Motorola, Acer, Sony e Samsung. Sicuramente sto vaneggiando, ma sarebbe un ipotesi interessante (magari per il futuro).